home | mappa | contatti
italiano | english
link esterno, Ministero dei Beni e delle Attivit Culturali e del Turismo


sei qui: home \ news


scopri i luoghi archeologici delle province di Saleno, Avellino e Benevento Aree archeologiche in Provincia di Salerno Aree archeologiche in Provincia di Avellino Aree archeologiche in Provincia di Benevento Aree archeologiche in Provincia di Caserta

Ascea. Festa della Donna agli scavi di Velia

 


L '8 marzo, in occasione della "Festa della Donna", che ricorda l'importanza dell'emancipazione femminile, sarà una giornata dedicata ad Antonella Fiammenghi, già responsabile del Parco Archeologico di Elea-Velia, immaturamente scomparsa. Per tale occasione la Biblioteca specialistica Alario, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica, il Comune di Ascea, il festival della Natura, istituisce il primo premio letterario dedicato ad Antonella Fiammenghi, rivolto a chi si è particolarmente profuso nella valorizzazione del Cilento, attraverso studi specialistici volti alla divulgazione di siti archeologici, emergenze paesaggistiche, borghi antichi del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Al tramonto, sull'acropoli di Elea-Velia, presso la torre normanna, costruita sulle antiche rovine di un tempio dedicato alla dea Atena, protettrice della città greca e raffigurata con il simbolo della civetta, verrà organizzato un seminario sui rapaci notturni con la liberazione di un esemplare, che spiccherà il volo dai merli della torre. Ci si  soffermerà, sul far della sera, ad ascoltare "La Voce di Atena", personificata nella civetta.

La giornata si concluderà con una  rappresentazione teatrale intitolata "Le Donne del Mito", a cura della compagnia Teatrocontinuo di Padova. Lo spettacolo racconta la storia di otto donne-madri della tradizione giudaico-cristiana e greca che non hanno mai smesso di essere grandiose, sole e sofferenti e, forse, tanto più grandi proprio per questo; otto personaggi della storia e del mito ancora capaci di raccontare cose a noi moderni. Otto donne "terribili" che valicano ogni confine razionale e naturale, alla ricerca di un "oltre" che le ponga in una nuova dimensione, che faccia di loro un paradigma di tutte le ere del mondo.

Presso il Parco Archeologico di Elea-Velia, c.da Piana di Velia, Ascea (SA).
Tel.: 0974 972396