home | mappa | contatti
italiano | english
link esterno, Ministero dei Beni e delle Attivit Culturali e del Turismo


sei qui: home \ news


scopri i luoghi archeologici delle province di Saleno, Avellino e Benevento Aree archeologiche in Provincia di Salerno Aree archeologiche in Provincia di Avellino Aree archeologiche in Provincia di Benevento Aree archeologiche in Provincia di Caserta

Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo 2014

logo f@mu
 


Il 12 ottobre prossimo, in occasione di F@Mu 2014 | Il Filo di Arianna, la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, musei, fondazioni ed esposizioni temporanee in tutta Italia apriranno le porte alle famiglie, offrendo la possibilità di partecipare ad attività didattiche, giochi a tema e tante iniziative ideate proprio per questa giornata speciale. Sarà un giorno in cui poter visitare i musei in Italia in modo speciale con tutta la famiglia.


La Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo è organizzata anche grazie al patrocinio di Comuni e Regioni, del Pontificio Consiglio della Cultura, del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, del Ministero dell'Economia, dell'ICOM, dell'Associazione Beni Italiani Patrimonio mondiale Unesco, e della RAI.


Anche la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta aderisce all’iniziativa con un programma ricco di attività dedicate ai visitatori grandi e piccoli.


La lista di tutte le iniziative a livello nazionale è disponibile all’indirizzo: http://www.famigliealmuseo.it/musei-famu-2014/


Elenco delle iniziative a cura della Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta:


Provincia di Avellino



  • Ariano Irpino: Antiquarium-Museo Civico e della Ceramica-Museo della Civiltà Normanna


Percorso storico con visite guidate a cura dei Servizi Educativi di Avellino e dell’ Associazione Culturale “Adarte” di Ariano Irpino all’ Antiquarium, al Museo Civico e della Ceramica e al Museo della Civiltà Normanna presso il Castello Normanno, ai bordi del quale, in villa comunale, sono esposti i reperti lapidei provenienti dall’antica Aequum Tuticum.


Ingresso gratuito


Orario: 8.00/14.00


Tel. 0825/784265; 0825/824839;


 



  • Atripalda: deposito archeologico/esterno area archeologica antica Abellinum (via Manfredi)


Apertura del deposito di materiali archeologici, ubicato presso la scuola elementare in via Manfredi, con visite guidate a cura dei Servizi Educativi di Avellino. L’evento vuole presentare un deposito innovativo, organizzato e strutturato come “Deposito visitabile”. I reperti sono esposti al pubblico secondo le località e i tempi di ritrovamento.


Ingresso gratuito


Orario: 9.00/13.00


Tel. 0825/784265;


 



  • Avellino, Carcere Borbonico


Mostra archeologica “Ladri di storie”: esposizione di materiali archeologici sequestrati dall’Arma dei Carabinieri nella provincia di Avellino. Saranno effettuate visite guidate a cura dei Servizi Educativi.
Ingresso gratuito.
Orario: 10.00/13.00; 16.00/20.00


Tel. 0825/784265;


 



  • Mirabella Eclano, Chiesa della SS.Annunziata


Visite guidate alla mostra “Sull’Appia con l’Imperatore” presso la Chiesa SS. Annunziata a cura dei Servizi Educativi di Mirabella Eclano. La mostra, organizzata cronologicamente, presenta i reperti provenienti dalle campagne di scavo del 1960 sino ai nostri giorni.
Ingresso gratuito


Orario 10.00-13.00; 16.00-19.00


Tel. 0825/449175;


 


Provincia di Benevento


 



  • Montesarchio, Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino


La Mostra “Rosso Immaginario. Il Racconto dei vasi di Caudium”, ambientata nelle celle del carcere borbonico del Castello di Montesarchio, attraverso la narrazione di storie, miti ed eroi, propone un viaggio nell’affascinante mondo di immagini dipinte sui crateri di produzione greca e italiota rinvenuti nella necropoli di Montesarchio, l’antica Caudium. Il particolare allestimento della Mostra, che si avvale di video, olografie e proiezioni animate, ben si presta ad adulti e bambini che potranno fare una inusuale esperienza di visita ad un Museo Archeologico.


Ingresso gratuito


Orario 9.00/19.00


Tel. 0824/834570;


 


Provincia di Caserta


 



  • Santa Maria Capua Vetere, Museo Archeologico dell’antica Capua


L’attività proposta al Museo Archeologico dell’antica Capua permetterà alle famiglie di vivere la scoperta dell’archeologia con un approccio ludico, andando alla ricerca delle figure di animali rappresentate sugli oggetti es per osservare forma e funzioni del reperto archeologico ma anche per ascoltare favole, antiche e moderne, di cui gli stessi animali sono protagonisti. Anatre, buoi, arieti, cavalli, animali fantastici dipinti o scolpiti segneranno le tappe del percorso di visita stimolando l’osservazione degli oggetti e liberando la fantasia di adulti e bambini!


Orario inizio attività 11.00 e 16.30 (durata 1,30 h circa)
Biglietto di ingresso gratuito al Museo per tutti in occasione di F@mu!


Costo attività: € 5,00 a bambino, gratuito per gli adulti accompagnati dai bambini; prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni: Le Nuvole 081/2395653 – 081/2395666 dal lunedì al venerdì 10.00/17.00; info@lenuvole.com


 


Provincia di Salerno


 



  • Ascea, Parco Archeologico di Velia


Domenica 12 Ottobre, in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie 2014, sarà possibile partecipare alla visita guidata e ai laboratori per grandi e piccoli allestiti nel Parco Archeologico di Velia.


Laboratorio di mosaico e riuso dei materiali:


Attraverso l’utilizzo di materiali classici, contemporanei e di riciclo daremo origine a fantasiosissimi tavole. L’esperienza di “Effetto Rete” si pone l’obiettivo di accrescere la manualità in sinergia con la coscienza del riuso, trasformando artisticamente del materiale di scarto in oggetti estetici.


1)Introduzione storico-artistica sul mosaico, per raccontare la sua importanza storica.


2)Introduzione sul riutilizzo dei materiali di scarto.


3)Realizzazione del disegno e del mosaico.


Verrà effettuata una dimostrazione pratica di una tecnica artigianale antica come il mosaico, resa attuale dall’uso di nuovi materiali, in gran parte riciclati.


Orario: 10.00-12.00 (durata laboratorio 2h)


Operatori coinvolti: 1 ogni 10 bambini (dai 6 ai 12 anni) /1 guida per massimo 30 persone


Prenotazione obbligatoria: Tel: 0974 271016 e-mail: velia@arte-m.net


Biglietto di ingresso: gratuito per i bambini, regolare per gli adulti (3€)


Costi Famiglie: 1adulto+ 1 bambino 14 €; 2adulti + 1 bambino 20 €; 2 adulto+ 2 bambino 25 €; da 2adulti + 2 bambini in su 30 €


 


 



  • Buccino, Museo Archeologico Nazionale dell’antica Volcei


Per tutti i piccoli visitatori è in programma una caccia al tesoro per scoprire il patrimonio custodito negli spazi del Museo, tra cui il meraviglioso corredo della Signora degli Ori. Insieme alla giovane mascotte Izmirna i visitatori saranno accompagnati alla scoperta di Volcei tra miti e leggende antiche: il Minotauro e la Medusa (simbolo del museo), gli eroi Perseo ed Eracle. A tutti i piccoli partecipanti sarà rilasciato l’attestato di mini-archeologo, mentre per i più grandi saranno effettuate visite al museo.


Biglietto di ingresso: gratuito per i bambini, regolare per gli adulti


Orario: 9.00/13.00


Tel. 0828/951815; 339/3119217


 



  • Sarno, Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno


Il 12 ottobre, al Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno tante attività didattiche per tutta la famiglia a cura dell’Associazione di Promozione Sociale Sincresi. Prenotazione obbligatoria.


Programma


Argilla da torcere (ore 16.00-17.00):


Le famiglie saranno impegnate in un corso di archeologia sperimentale che permetterà a grandi e piccini di cimentarsi nella riproduzione dei vasi proprio come gli antichi abitanti della Valle del Sarno.


RaccontaMito a sorpresa (ore 17:00-19.00):


Tutti seduti in cerchio i bambini vedranno prendere vita antichi miti e leggende partecipando in prima persona alla messa in scena improvvisata.


Ingresso gratuito


Apertura Museo: 9.00-19.00


Orario attività: 16.00-19.00


Costo attività: 3 € a bambino; prenotazione obbligatoria: tel: +39 331/1375376 ; tel: 081/941451